Animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra

• animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra

Evacuare bambini, oscurare le finestre e uccidere i gatti - così nel Regno Unito la preparazione per la seconda guerra mondiale. Nel 1939, il governo ha chiamato per sbarazzarsi di animali domestici, non per condannare queste creature sfortunate a tortura. Il britannico ha risposto alla chiamata, e solo nella prima settimana più di 750 mila animali sacrificati. Circa la terribile tragedia di oggi assomiglia a un memoriale in Hyde Park, dove gli animali sono raffigurati rilievi e si dice: "Non avevano altra scelta."

Animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra Animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra

Monumento in memoria degli animali britannici dell'Olocausto.

uccisione di massa degli animali nella storia britannica ha definito l'Olocausto. Nel 1939, il governo ha creato un "Comitato nazionale per le precauzioni animale", i cui compiti incluso propaganda come comportarsi proprietari di animali domestici. La preoccupazione è la situazione in cui la riduzione prodobespecheniya inglese darà una parte delle loro razioni gatti domestici e gatti. La brochure del Comitato, che viene replicato attivamente, si consiglia vivamente di inviare tutti gli animali domestici nel villaggio, e coloro che hanno una tale opportunità non è stato, contattare la clinica veterinaria di eutanasia loro.

Animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra

I britannici sinceramente voluto mantenere i loro cani e gatti affetti da, quindi è andato subito ai veterinari. Lascia animali sono stati spaventati, in modo da alcuni allevatori hanno cercato di collegare i loro animali domestici nell'esercito. E 'interessante il fatto che nel 1942 il servizio era costituito da 6000 chetverolapyh. Tuttavia, per la maggior parte del programma di governo è stato impietoso: sterminati tutti.

Animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra

Il monumento è dedicato a tutti gli animali, in anni diversi morti a causa di militari.

Animal rimase attivisti della comunità. Grazie agli sforzi di organizzazioni Battersea Dogs and Cats Home E 'stato salvato 145.000 cani negli anni della guerra.

Animali dell'Olocausto durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra

L'isteria intorno l'animale viene iniettato: dopo il primo bombardamento che desiderano eutanasia il gatto o il cane è diventato ancora più grande. Ha sofferto anche uno zoo: là tutti gli abitanti sono stati distrutti. Avere un animale domestico durante la guerra è stato considerato un lusso.

Oggi, il ricordo della Shoah, gli animali britannici a Londra monumento. Come l'iscrizione commemorativa, è dedicato alla memoria di tutti gli animali che hanno servito e sono morti a fianco delle forze britanniche e alleate in guerre e campagne militari nel corso degli anni. Qui di seguito è una parola - un rimprovero a tutta l'umanità, che non poteva salvare o salvare dalla guerra dei nostri fratelli: "Non avevano altra scelta."