Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

Come se oggi non è trattata al regime sovietico, la storia non gettare. Le persone, i cui giovani e il giovane cadde in quel momento, non poteva fare a sopportare l'impronta dello stile di vita. Può ancora essere visto nella marca appartamenti nuovi set inutilizzati, che nel corso degli anni si distinguono nelle credenze, o barattoli vuoti per l'industria conserviera, occupare spazio nell'armadio. Oggi, però, i tempi sono cambiati, non v'è carenza di prodotti e ultime cose, e le abitudini del passato non sono facili da lasciarsi andare.

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

1. cene letali

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

La guerra, la carestia, il blocco, e dopo anni di deficit con i contatori vuoti e le code eterne ... Sì, vecchia generazione dei nostri cittadini ha avuto un momento difficile, e ha lasciato una forte impronta sul loro subconscio. Ordinario cena di famiglia Sovietica consisteva di tre portate: zuppa, pollo con verdure, insalata, e poi un altro rotolo con tè o composta. Ed è stato necessario mangiare di tutto per i piatti erano vuoti. In modo particolarmente duro è stato dato ai bambini che hanno sentito parlare della questione: "Non sta cantando, perché la tabella non si alza!"

In realtà, alzarsi dopo un pasto dal tavolo è davvero problematico. Un tema a parte - il tavolo vacanza. Nella sua formazione, le casalinghe trascorrere qualche giorno. Idealmente, coprire in modo che a causa del numero di piatti da vedere il colore della tovaglia. Vale la pena notare che quasi tutto il cibo è cucinato dalle massaie sovietici sono stati un molto alto contenuto calorico e non si adatta agli standard di una sana alimentazione.

2. Tesoro balcone

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

Durante il periodo sovietico, nessuno ha sentito del minimalismo al suo interno, ed i padroni di casa mai abbastanza spazio living per accogliere tutti i "necessario". Poi, nel layout di molti appartamenti fu posta in camera, ma era piccolo e si riempie in fretta "più essenziale", come bottiglie vuote, vasi di conservazione e di riserve di cibo in grandi quantità, così tante persone hanno cominciato a usare il balcone di oggetti di valore, non possono essere inserite in un armadio. Sgabello con una gamba rotta, uno sci, la radio (che ha anche buttare la tecnica), frigorifero barahlyaschy, cinque pile di riviste "Farmland", contenitori per allevamento, armadi senza porte, in bicicletta, a bordo, rotolo di tela cerata - questo non è un elenco completo del tradizionale tesoro balcone . I proprietari di balconi e spesso non sapevano cosa ricchezze sono memorizzati sui loro balconi, ma di gettare queste cose erano impossibili.

3. Il cottage uscita

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

In estate, la maggioranza dei cittadini sovietici inviato al paese. Ma non per prendere il sole e friggere kebab, così come la famiglia moderna, e per piantare verdure, letti spud, combattendo la dorifora e del raccolto. Per molte persone, la hacienda era veramente un luogo sacro. Il lavoro c'era per le persone di tutte le età e non sembra non finisce mai.

attenzione individuale, la stagione del raccolto. L'intera famiglia e molti parenti viaggiato per il paese a scavare le patate, raccogliere le mele e le pere coltivate in quantità tali che non mangiano anche un paio di inverni.

4. Preservation

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

Ebbene, quando il raccolto è già raccolto, si è verificato durante la conservazione. Inoltre, la scala di questo processo potrebbe facilmente immergersi in stato di shock l'uomo moderno. Il più delle volte, la conservazione ha avuto luogo la sera dopo il lavoro, ed è durato circa una settimana. A quel tempo, i cittadini sovietici cucina si trasforma in un vero e proprio inferno, e non è sorprendente, dal momento che il periodo di conservazione è alla fine di agosto all'inizio di settembre, quando il clima è ancora caldo, la cucina tutti i bruciatori operano, e circa condizionatori d'aria, e nessuno ha mai sentito parlare. Oltre ai colpi di scena tradizionali di pomodori, cetrioli, zucchine e peperoni, le donne costituivano marmellata e frutta gelo, che in seguito anche per tutto l'inverno prodotta composta di frutta. Ora, le casalinghe più moderni preferiscono acquistare la conservazione in negozio in modo che essi non vogliono spendere così tanto tempo in piedi in cucina.

5. Ho tutto quello che posso, tutto quello che posso!

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

Il popolo sovietico preferito non parte con le cose, anche se sono rotti. Perché buttare via se si può risolvere? I veri per riparare le cose non vanno sempre senza problemi, perché l'accesso a specialisti in quei giorni non era troppo affezionato, e ha cercato di risolvere il problema. Con sgabelli e altri mobili - che si arrotola, ma con l'elettronica - non sempre.

Ma non solo le cose necessarie alla riparazione dei cittadini sovietici. In quei giorni, sono state fatte le mani per fare tutto: colla da parati, la riparazione del tubo, costruire giardino, cucire, lavorare a maglia e ricamare. Non mi interessa che non si è in grado, o non molto buona. Dovrebbe essere - allora è necessario!

6. La più terribile - casa

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

E di nuovo l'abito non buttare, che, naturalmente, si applica all'abbigliamento. Quindi, tutto ciò che non poteva più essere indossato sulla strada trasformata in una casa vestiti o vestiti per un interrogatorio. Piccole macchiette, fori e graffi ... Ma chi a questo è il lavoro? House è ancora non si vede. Beh, se si guarda a vecchie foto scattate nel paese, tutto sarà chiaro e senza parole.

7. Al più tardi

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

Diverse belle serie, acquistati o ricevuti in dono, lenzuola nuove, bei vestiti, che miracolosamente è riuscito a ottenere, - tutte queste cose saranno inevitabilmente si stabilì in armadi e credenze dei cittadini sovietici. Lì, si può mentire per mesi, o addirittura anni, in attesa per l'occasione solenne. Questo comportamento è anche dettata dai lunghi periodi di povertà e di privazione, che ha insegnato le persone a pensare al futuro e fare l'inventario. E 'divertente, ma molte persone mai una volta non ha utilizzato più set, che fino ad oggi sono in grado di raccogliere la polvere nell'armadio, e attesa dietro le quinte.

8. furto lavoro

Cattive abitudini di epoca sovietica che è il momento di dimenticare

Molti cittadini sovietici peccato piccoli furti nei luoghi di lavoro. Questo non è sorprendente, perché in quegli anni, non tutti possono essere acquistati. Pertanto, le persone hanno preso con loro qualcosa che aveva accesso: forniture per ufficio, prodotti alimentari, materiali da costruzione, graffette, chiodi e altro ancora. Qualcosa di se stesso a sinistra, ma qualcosa è cambiato nelle cose più necessarie.