La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

• La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

3 maggio 2014 il giornalista iraniano Masih Alinedzhad organizzato movimento online chiamato "La mia libertà nascosta". In Iran, le donne sono obbligate a coprire i capelli, secondo la legislazione adottata dopo la rivoluzione islamica del 1979. Ma molte donne iraniane e gli iraniani ritengono che l'uso del hijab nei luoghi pubblici dovrebbe essere una scelta personale e non costrizione.

Anche se l'Islam non vieta di andare a capo scoperto, le autorità iraniane monitorare strettamente l'aspetto delle donne. Come risultato, molti residenti dell'Iran arrestati, multati e puniti per quello che non indossano l'hijab.

Per aiutare le donne iraniane diventano più audaci, Masih e ha creato un sito web e una pagina di Facebook, dove è possibile utilizzare le foto è possibile condividere la tua opinione sulla libera scelta. Come riconosciuto dal giornalista, il sito è un archivio vivente di immagini e video, che si forma a causa delle donne coraggiose e, naturalmente, la reazione dei media locali (buoni e cattivi) per il flash mob.

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

"Sono in uno stato d'animo di combattimento - Voglio lottare per i propri diritti nel loro paese, e non ho più paura."

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

"Obbligatorio indossare l'hijab -. Un insulto all'umanità"

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

Alcune ragazze vogliono solo sentire il vento tra i capelli. E 'così naturale.

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

"Non ho più paura. Unitevi a me e non abbiate paura - questo è l'unico modo per essere uniti e per ottenere la libertà per noi. Sì, la libertà di scelta - è solo l'inizio ".

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

E alcune delle donne erano a favore del hijab, ma non costretti.

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

"Molti rispettano l'hijab, non perché credono in lui, ma perché hanno paura."

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

"Io sono degno di una vita libera nel proprio paese."

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

"E 'triste che i miei capelli neri diventano grigi, e senza vedere il sole senza sentire il vento e la neve."

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

La risposta delle donne iraniane per la campagna "La mia libertà nascosta" era veramente fenomenale. Hanno votato a favore e contro l'uso del velo dal loro selfie.

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

Nei primi cinque settimane di pagina attratti 500.000 simili.

La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab La mia libertà è nascosto: le donne iraniane strappare l'hijab

giornalista iraniano Masih Alinedzhad che sostiene che tutti dovrebbero avere la libertà di scegliere.