La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

• La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

29 giugno americana Samantha Smith avrebbe compiuto 44 anni, ma la sua vita è stata interrotta nel 1985. Poi, questa ragazza ha detto al mondo intero, ha scritto una lettera a Andropov ed è venuto su suo invito in URSS come un ambasciatore di buona volontà. E 'stato chiamato il più piccolo operatore di pace, e questo evento - l'inizio delle relazioni "disgelo" tra gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica. Due anni più tardi, la ragazza è stata uccisa in un incidente aereo che ha portato molti a dubitare della possibilità di morte improvvisa.

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà? La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith alla conferenza stampa

Nell'autunno del 1982 Samantha Smith lesse nella rivista articolo "Time Magazine" di chi è salito al potere in URSS Yuri Andropov. Il giornalista ha suggerito che il nuovo segretario generale del Comitato centrale del Pcus è pericoloso per gli Stati Uniti, e durante il suo regno una nuova guerra è possibile. Samantha ha chiesto a sua madre perché fosse così paura di tutto, e nessuno si chiede se ha davvero intenzione di attaccare gli Stati Uniti. Madre consigliò la figlia per chiedergli di più. La ragazza ha accettato lo scherzo sul serio e ha scritto una lettera.

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith con il Comitato centrale della lettera di PCUS Yuri Andropov del Segretario generale, nella quale la invita a visitare l'Unione Sovietica. Stati Uniti d'America, Manchester, 1983. Destra - Samantha in Artek * *

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith in URSS

Nel 1983, il giovane lettera americano è stato pubblicato sul quotidiano "Pravda": "Caro signor Andropov! Il mio nome è Samantha Smith. Sono dieci anni. Mi congratulo per il vostro nuovo appuntamento. Sono molto preoccupato, non iniziare una guerra nucleare tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti. Lei è per la guerra o no? Se sei contro, mi dica, come hai intenzione di prevenire la guerra? Naturalmente, non c'è bisogno di rispondere a questa domanda, ma ho voluto 6Li so perché si vuole conquistare il mondo, o almeno il nostro paese. Dio creò la terra che tutti noi possiamo vivere insieme in pace e non la guerra. Cordiali saluti, Samantha Smith".

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith con i suoi genitori in Piazza Rossa, 11 luglio 1983

26 Aprile 1983 Samantha ha ricevuto una risposta dalla lettera di Andropov di invito a venire e vedere per se stessi che l'URSS non si stava preparando per la guerra. "Abbiamo in Unione Sovietica stiamo cercando di fare di tutto per assicurare che non vi era nessuna guerra tra i nostri due Paesi che non hanno avuto la guerra sulla Terra. Quindi, tutti vogliono il popolo sovietico", - ha scritto Andropov.

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Sulla sinistra - Samantha Smith in un abito nazionale fatto per i suoi figli arti applicate cerchio del Palazzo di Mosca di Pionieri. Destra - Samantha in Artek * *

Nel luglio 1983 Samantha Smith con i suoi genitori sono arrivati ​​in Unione Sovietica e vi rimase per 2 settimane. Ha mostrato il mausoleo, musei, monumenti di Mosca e Leningrado, pioniere del campo "Artek" in Crimea. Lei è stato salutato da migliaia di persone, questo è solo l'incontro con Andropov non ha avuto luogo - a quel tempo era già gravemente malato, e la visita al reparto ospedaliero è stato escluso. 22 luglio prima di lasciare Samantha ha detto addio: "Vivremo!". Dopo la sua visita, ci fu una nuova espressione - "diplomazia dei bambini".

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Il più piccolo Ambasciatrice di Buona Volontà Samantha Smith Artek * *

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith Artek * *

Dopo un viaggio a Samantha Smith ha scritto un libro, "Il mio viaggio in Unione Sovietica, in cui si afferma:" Sono proprio come noi!". Nel dicembre 1983, Samantha ha fatto un viaggio in Giappone per i bambini Simposio internazionale. Poi cominciò ad invitare tutti i tipi di spettacoli e serie. 25 agosto Samantha con il padre tornato dall'Inghilterra con le riprese dello spettacolo popolare. In America, che a bordo di un volo di pendolari. Le condizioni meteo erano sfavorevoli, e il piano perso la pista e si è schiantato in condizioni di scarsa visibilità. 2 piloti e 6 passeggeri sono stati uccisi.

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Il più piccolo Ambasciatrice di Buona Volontà Samantha Smith Artek * *

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Sulla sinistra - Samantha Smith, durante un incontro con cosmonauta Valentina Tereshkova. Destra - Samantha dice addio alla URSS

Da allora, il dibattito continua su ciò che è stata la vera causa della morte di Samantha Smith. Abbiamo messo avanti la versione che questo incidente è stato regolato sia dal Sovietica, siano essi agenzie di intelligence degli Stati Uniti. Si dice che Samantha era morto a causa delle dichiarazioni pro-sovietici che contrastano con la politica degli Stati Uniti. R. Koshurnikova afferma: "E 'diventato troppo autosufficienti nei loro giudizi. Immagine del nemico, che è stato creato negli Stati membri dell'Unione Sovietica, è stato scosso. La ragazza è cresciuta, umnel, chiudere era impossibile. "

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith in URSS

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith davanti al Centrale Teatro dei Burattini di Stato

Tuttavia, un'indagine approfondita sul disastro ha trovato che la responsabilità per l'incidente spetta al pilota: in caso di maltempo, ha fatto un errore, manca vicino alla pista.

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith ei suoi genitori in un museo * Gabinetto e l'appartamento di Lenin al Cremlino *

La tragica storia di Samantha Smith: Perché l'americano, è diventato il più giovane ambasciatrice di buona volontà?

Samantha Smith alla conferenza stampa