7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

Il Vecchio Mondo è pieno di bei posti. Alcuni di loro, purtroppo, perdono il loro fascino, come grandi folle affollate di turisti. Pertanto, questa volta vi presentiamo la meno conosciuta e non sempre trovato nelle guide sui luoghi da visitare, senza il rischio di essere in una grande folla rumorosa.

Skopje, Macedonia.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

La capitale della Macedonia, che si trova nella valle del fiume Vardar, sentiva fortemente l'impatto dello stile turco. Coloro che vogliono fuggire dalla città, può percorrere una strada panoramica di montagna al lago di Ohrid. Essendo uno dei luoghi più belli d'Europa, è il lago più vecchio del Vecchio Mondo e il più profondo nei Balcani. Parte di essa si trova in Macedonia, in parte - in Albania.

Parco Nazionale Calanques, Francia.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

Questo davvero il paradiso sulla costa mediterranea affascina ciascuno. Più di recente, è stato dichiarato un parco nazionale. Il termine Calanques è una formazione geologica, tipico del sud della Francia. Scogliere della costa locale chiamato "fiordi del Mediterraneo."

L'Islanda Nord.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

Nord Islanda - è sorgenti di acqua calda, vulcani attivi e incredibili parchi nazionali. Nelle zone Hsavk navi per gite turistiche che desiderano prendere un volo, durante il quale si possono ammirare le balene. La costa varia ricorda fiordi norvegesi e il paesaggio di montagna è l'ideale per gli appassionati di fotografia.

Lago di Scutari, Montenegro.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

il Montenegro, e, in particolare, la Riviera Adriatica, sta guadagnando popolarità. Uno dei modi per arrivare qui, può essere chiamato un viaggio sulla vostra auto. Tra le più grandi attrazioni del Montenegro - lago di Scutari, che si trova al confine con l'Albania. È il più grande nella zona della penisola balcanica e le sue isole si possono ammirare i monasteri storici.

Belgrado, Serbia.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

Belgrado sta guadagnando popolarità perché qui è possibile ottenere una varietà di voli low cost provenienti da diversi paesi. La capitale della Serbia è una delle più antiche città d'Europa e la sua storia lunga e turbolenta risalente a oltre 7.000 anni.

Eventi del passato recente, inoltre, non ha risparmiato la città. Come risultato dei bombardamenti della NATO nel 1999, i ponti sul Danubio sono stati distrutti, edifici governativi e TV locali. Tuttavia, anche se questa città non rientrano nella lista dei più belli, ma non vuol dire che non vale la pena una visita. Come ogni capitale europea, che brulica di vita 24 ore al giorno.

Alentejo, Portogallo.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

L'Alentejo, che letteralmente significa Terra Tahoe - una provincia portoghese, che copre circa un terzo della superficie del paese. E 'tra l'Algarve, Lisbona e il confine con la Spagna. Sul suo territorio ci sono molti villaggi pittoreschi, belle spiagge e campi coperti di vigneti. A proposito di accattivante bellezza di questa regione parla anche l'integrità del suo magnifico paesaggio naturale.

Saaremaa, Estonia.

7 posti in Europa che non hanno ancora imparato la folla

Saaremaa in Estonia è l'isola più grande. Coperto con fitte foreste di pini, con vecchi mulini a vento, un faro e un piccolo villaggio, sembra che l'immagine sulla carta. Ai vecchi tempi sovietici c'era una base militare chiusa. Ora c'erano solo i mulini a vento e la natura. Vacanze sull'isola è l'ideale per coloro che non amano le folle. Le spiagge qui si estendono per molti chilometri e di solito è abbastanza vuoto.