La misteriosa storia della vita di Mata Hari

• La misteriosa storia della vita di Mata Hari

15 ottobre è stato eseguito Mata Hari, circondato da un alone di mistero e spionaggio cortigiana. Questa donna è diventata una leggenda durante la sua vita: tra gli storici non c'è consenso sul se la sua attività è stato in conseguenza di un agente di debolezza morale e cinismo o equitazione attrice competenze, in grado di utilizzare la situazione per i propri scopi. ballerina mediocre, ma una spia di talento avevano straordinarie bellezza e temperamento facile, ma la felicità di lei senza alcun risultato: ha inventato un mito di se stesso, e di conseguenza si è giocato con uno scherzo crudele. "Non mi pento di nulla. La mia vita è circondata con le leggende più incredibili, e qualche volta anche io stesso non so come distinguere la verità dalla finzione. Ho avuto un sacco di lacrime e dolore e miseria. Ma so che è il potere delle donne sugli uomini - su quelli che decidono il destino di intere nazioni ".

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Più di cento anni sono passati da quando la morte di Mata Hari, ma la sua personalità è ancora eccita le menti di milioni di persone. Agli occhi del pubblico è diventato la personificazione di un affascinante spia femminile, ha coraggio assoluto e coraggio. Era realmente è - un mistero fino ad ora, tuttavia biografia danzatrice esotica e "femme fatale" fissate la sua popolarità nel secolo: la sua immagine è stata la base per il film, libri, giochi. Dove sono finiti i Mata Hari e come lei è stata in grado di guadagnare la fiducia e l'amore degli uomini, continuate a leggere.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Mata Hari ha inventato la mia vita dall'inizio alla fine. Per cominciare, che in realtà il suo nome era Margaret Gertrude Selle. La ragazza è nata 7 agosto 1876 in una famiglia di olandese cappello-maker. In 17 anni, Margaret si trasferì a suo zio, ma la sua vita con lui soddisfatti per lunghi - ragazza sogna di una bella vita, e con uno zio severo, era impossibile, e presto lascia la sua casa.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Per le donne di quel periodo sono stato l'unico matrimonio modo. Prendete uno sposo adeguato sul giornale, Margaret immediatamente scritto una lettera al suo futuro marito - l'ufficiale, che era in congedo, Rudolf Maklidu. Era quasi 20 anni più di lei, ma proveniva da un'antica famiglia scozzese, e, naturalmente, era piuttosto ricca. Diciotto mesi più tardi, Margaret ha permesso a suo figlio, e la famiglia si trasferì presto in Indie orientali olandesi. Sia per noia, o per tutti i problemi, caduti sulla testa di una ragazza, sposato con Margaret Maklidom non soddisfatti, e hanno divorziato.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Dopo il divorzio, Margaret andò a Parigi - la città di "fuggiti dai loro mariti mogli", che sta cercando di lavorare il modello di artista. Ma gli artisti non sono veramente suo favore, citando il fatto che essa ha anche il seno piccolo. In preda alla disperazione, Margaret deve tornare in Olanda, ma non per molto, e presto lei decide di tornare. Questa volta, riesce a trovare un lavoro a Parigi - che trova un posto di lavoro nella scuola di equitazione presso il famoso circo Mollier. Ma non è soddisfatto di Margaret, e poi si ricorda che quando viveva in India, danza del ventre ha suscitato entusiasmo senza precedenti di qualcuno che lo vide.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

debutto Margaret ha avuto luogo nel 1905 nel salotto di Madame Kireevsk. movimento esotici come tutti i presenti, e gli uomini ricordano lei, perché il finale di danza - lasciò cadere la flick vestito del polso. Il suo successo è cresciuto, ha incantato il pubblico, pur rimanendo fermo. E un'altra bugia inventata da una ragazza - che amava parlare della morte di sua madre e di una capacità di indiani-learning in templi buddisti. Si aggiunge alla immagine del mistero.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Naturalmente, Margaret applaudito da molti, il numero dei suoi fan fosse infinita, tra i quali erano persone molto illustri e facoltosi. Uno di loro ha invitato i dive presso il Museo d'Arte Orientale, a chiamare il suo nome Mata Hari. D'ora in poi Margaret morì. Il suo nome era nei migliori teatri d'Europa, un ricco amante è stato sostituito da un altro, è immersa nel lusso e amore.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Mata Hari era promiscua, e ha giocato brutti scherzi: ha contattato il funzionario della polizia tedesca, e ha deciso di coinvolgere lo spionaggio - ora chiamato il suo H-21. Era utile intelligence tedesca, sconosciuta fino ad ora, e lei non è molto interessato a loro successo. "Mi sono ricordato i miei cari cappotti e abiti, che i tedeschi detenuti a Berlino, e ha deciso che è necessario per ottenere da loro per questa quanto più denaro possibile."

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Non è stato fino al 1916. Ma quando l'esterno è emerso radiogramma con dati sensibili, che suonava il nome Mata Hari, le fu chiesto di lavorare sulla Francia. La ragazza non ha strofinato e ha deciso di spiare le persone e sugli altri. Ma tutto il segreto diventa chiaro, e questo non fa eccezione.

La misteriosa storia della vita di Mata Hari

Mata Hari è una delle misteriose donne del secolo scorso. Come ha fatto a sedurre non solo gli uomini, ma anche per scovare le informazioni da loro. Ricetta per il suo "successo" era nelle 3 regole. Regola uno - è necessario prendere l'iniziativa: dall'infanzia Mata sapeva divinamente bello e in grado di gestire gli uomini. La seconda regola - utilizzare tutte le possibilità dato destino: ballare Mata mai potuto, ma non ha bisogno di pubblico, ammiravano la ragazza quasi totale nudità. Regola tre - mantenere l'intrigo: Tra i suoi amanti era superiore di un centinaio di uomini di successo che sono attratti da suo mistero - lei si chiama la principessa orientale, un allievo delle sacerdotesse nel tempio indù. 13 febbraio 1917 presso il "Eliza-Palace", è stata arrestata con l'accusa di spionaggio - si suol dire, se ha incontrato la polizia nudi. Ha negato tutto, tranne i suoi romanzi: "Forse ero una prostituta, ma mai un traditore." Durante il processo, che simpatizzava con i suoi ex amanti, come il suo avvocato e amante ancora in piedi davanti al giudice in ginocchio. Ma Mata non era lì per salvare, e il 15 ottobre del suo colpo. 12 soldati contemporaneamente colpito alla spia, che li guardò dritto negli occhi.