Storie interessanti della vita di grandi compositori

guadagni più ambiziosi Schubert era appena sufficiente per distribuire i debiti e sopravvivere per diverse settimane. Un elenco di tutte le proprietà del compositore dopo la sua morte si adattano facilmente in 4 linee.

Abbiamo preparato alcune storie interessanti le vite dei grandi compositori.

Quanto è Schubert?

Storie interessanti della vita di grandi compositori

Un frammento modello Joseph Abel (1764-1818) in cui, per ipotesi arte, raffigurato giovane Franz Shubert

Nella primavera del 1828, 26 marzo Schubert finalmente accettato di fare un concerto delle sue opere. Il bisogno di soldi e fama è ritenuto ancora più forte. Press ha risposto a malincuore - la prima recensione è pubblicato a Dresda, il 12 Giugno, Luglio 2 rassegna riservata è stata pubblicata a Berlino. La stampa di Vienna risparmiato evento.

Tuttavia, il concerto ha raccolto 800 fiorini - intero più grandi guadagni shubertovoy vita. Immediatamente ha comprato un pianoforte a sostituire finalmente propria affittati prima, ha spinto Eduard von Bauernfeld concerto Paganini diede i debiti, e poche settimane più tardi è apparso sugli stessi banchi che prima.

Nel novembre dello stesso anno morì Schubert. Inventario di tutti i suoi beni dopo la morte si presentava così:

3 cappotto sera, il cappotto 3, 10 paia di pantaloni, giacche 9;

1 cappello, 5 paia di scarpe, due paia di stivali;

4 camicie, sciarpe e fazzoletti 9, 13 paia di calze, un foglio, due coperte;

1 materasso, 1 cuscino, 1 coperta.

"sciopero Musica" Haydn

Storie interessanti della vita di grandi compositori

Haydn Franz Josef, ritratto di Thomas Hardy (1792)

Trenta anni al servizio ungherese Haydn principe Esterhazy e trenta anni è rimasto un "servo servo". Nonostante il fatto che il compositore ha ricevuto il riconoscimento universale, ha dovuto obbedire al principe Esterhazy. Né Haydn, né i musicisti della cappella non avevano il diritto di lasciare la residenza del principe, mentre lui era lì. E il principe di lasciare la residenza non ha fretta. musicisti Cappella stanco della vita senza riposo, costringendoli a rivolgersi per chiedere aiuto a Haydn. E Haydn ha trovato una via d'uscita. Nel 1772, per la prossima edizione, ha scritto una nuova sinfonia. Gli ospiti sono stati avvertiti in anticipo, e ora sono in attesa del concerto.

E accese le candele sulla scrivania, ha aperto la nota preparata sinfonica: strumenti suonava ... ... ... Improvvisamente uno dei giocatori di corno suonato le sbarre del suo partito, ha chiuso le note, poi piegato il suo strumento, ho messo fuori la candela sulla scrivania ... e se ne andò! Haydn, sebbene non notando comportamento continuato.

Flautista ha giocato la sua parte, e anche chiuso le note, mettere la candela e la sinistra. Nessuno in orchestra non presta attenzione al fatto che il secondo giocatore corno e oboista lo lasciano il palco. Uno dopo l'altro candele spente sulla scrivania, uno dopo l'altro musicisti andare ...

Cosa Haydn? Non senti?

Misurare l'ultimo suono. Estinto l'ultima fiamma. Solo l'odore denso di candela fuliggine è rimasto impenetrabile sala buia.

Haydn ha vinto. Il principe ha preso il suggerimento e ha lasciato la mattina dopo il suo propertiesabout, dando ai musicisti la possibilità di prendere una pausa dal ministero.

Bach e Marchand. La storia del duello fallito

Storie interessanti della vita di grandi compositori

ritratto di Bach (1746)

Gioco organista francese Louis Marchand è così ammirato il pubblico tedesco che tutto asserito che messo in ombra tutti gli artisti tedeschi. Ma poi al re sentito voci circa il musicista Bach da Weimar, l'arte che si suppone sia l'apice della lavorazione artigianale. Johann Sebastian è stato convocato a Dresda e ha permesso ascoltatori al concerto presso la corte.

Al concerto Marchand seduto al clavicembalo, e ha parlato con una delle arie francesi, integrando i brillanti variazioni. Il pubblico scoppiò in un applauso fragoroso. Dopo il discorso, Bach è stato invitato a provare il pianoforte. Si sedette alla consegna delle chiavi, e la stanza si bloccò con stupore: Johann Sebastian ha cominciato a suonare la stessa canzone che ha giocato Marchand. Bach sentito per la prima volta nella mia vita che non gli ha impedito con precisione ripetere variazione del dell'organista francese e aggiungere il proprio - più sofisticata e abile. Lo storico Frederick Marrug ha scritto: "Marchand, che ancora non hanno visto tra gli organisti senza precedenti, è stato costretto ad ammettere la superiorità indubbio del suo nuovo rivale, per cui Bach preso la libertà di invitarlo a un incontro nel suonare l'organo e scarabocchiato su un pezzo di tema della carta per l'improvvisazione, il signor Marchand, non solo non ha mostrato fino al tempo stabilito al luogo di competizioni, ma pensava che prudente ritirarsi da Dresda. "

Così, duello creativo non ha avuto luogo. Marchand lasciato Dresda, nel primo mattino. Vincere senza concorrenza è stato assegnato a Bach, il quale, però, non influisce sulla situazione generale di Bach. Dresda continuava a vivere tutti talenti stranieri e spendere un sacco di soldi su di loro, e gentilmente assegnato premio Bach non andare da lui, bloccato nelle tasche dei funzionari di palazzo.

Quest'ultimo prodotto Mozart

Storie interessanti della vita di grandi compositori

Wolfgang Amadeus Mozart, Barbara Kraft

Quest'anno è stato pesante: Mozart ha sofferto di una mancanza di denaro e molto tempo malato. Una volta che la porta ha bussato uno sconosciuto, vestito tutto di nero.

- Sono venuto a te, Signore, per conto di una persona molto importante. Una persona che non vuole conoscere il suo nome.

- Lascia che sia così. Che cosa vuole? - Mozart rispose.

- Ha appena perso una persona cara. Egli vuole che ogni anno per celebrare l'anniversario della morte di un servizio di chiesa e ha chiesto di scrivere un requiem per questo scopo. Inserire in esso tutto il suo talento, si ha il privilegio di lavorare per un grande conoscitore della musica, - disse lo sconosciuto, e se ne andò.

L'idea di creare un requiem profondamente catturato Mozart. Ha lavorato con incredibile entusiasmo. Questo è solo lo stato di salute del compositore stava peggiorando. "Si può vedere per me stesso, sto scrivendo questo Requiem" - ha più volte detto a sua moglie e gli amici. Strano misterioso straniero che aggravare la situazione e ha agito opprimente alla fantasia eccitata del compositore. Quando Mozart andato a visitare amici, sono stati scioccati dal suo aspetto malaticcio e fu convinto a rinviare il lavoro e andare a letto. Ha accettato a condizione: gli amici ora pronto per eseguire la parte del Requiem per lui. E il suo discepolo prediletto Zyusmayeru Mozart ha cominciato a dare le istruzioni necessarie per il completamento del Requiem.

Circa un'ora la notte Mozart morì.

Più tardi, la misteriosa storia del misterioso ordine spiegato semplicemente. Il conte Franz von zu Vilzeg Stupp, un grande appassionato di musica, ha voluto in qualunque veniva bollato un compositore. A questo scopo ha ordinato musicisti di talento composizione riscrivere la propria e spacciata. Dopo aver perso la moglie, il conte ha deciso di onorare la sua performance della memoria del Requiem. A tal fine, ha inviato il suo steward a Mozart, che ha avuto una conversazione con il compositore. Desiderio di assegnare un saggio del grande Mozart e spiegare il mistero dei negoziati.

il corpo di Mozart è stato sepolto in una fossa comune dove sono sepolti i poveri, vagabondi senza casa e criminali. Molti anni più tardi, un tentativo di trovare i resti del grande compositore è stato fatto. Ma senza alcun risultato.

Ora al cimitero di Vienna, si può vedere il bel monumento a Mozart. Ma le ceneri del grande compositore non è sotto.