10 opere più costose d'arte create da donne

A Mosca, ha portato una vasta collezione di opere di Natalia Goncharova - il famoso avangardistki russo che è andato agli inizi del XX secolo a Parigi. E 'la più grande mostra di Goncharova in Russia nel corso degli ultimi 100 anni: fino a 16 FEBBRAIO 2014 presso la Galleria Tretyakov sarà caratterizzato da circa 400 articoli, molti dei quali mai esposte in Russia. Goncharova è stata riconosciuta non solo in Russia ma anche in tutto il mondo.

Il suo lavoro più costoso - "Fiori" - è stato venduto per più di $ 10 milioni e un record per le opere d'arte create da donne ..

Natalia Goncharova "Fiori" (1912)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: $ 10, 9

Asta: Christie

vendite Anno: 2008

Questo dipinto è considerato un punto di riferimento per l'avanguardia russa. E 'Goncharova mescolato le ultime tendenze dell'arte europea (ha studiato i dipinti di Gauguin, Matisse, Picasso) e possiede una nuova direzione - Travi. Questo stile - una delle prime forme di arte astratta - Goncharov si avvicinò con il marito Mikhail Larionov futurista. Artisti raffigurati i raggi di righe di colore chiaro, e quindi gli oggetti immagine trasmessi. Essi credevano che gli oggetti della percezione umana - è "la somma dei raggi dalla sorgente di luce riflessa dall'oggetto e caduto nel nostro campo visivo" ( "Manifesto raggismo").

Louise Bourgeois "Spider"

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: $ 10, 7 milioni

Asta: Christie

Anno: 2011

Francese di origine americana Louise Bourgeois ha vissuto quasi cento anni, e ha cercato la sua mano in quasi tutte le principali aree d'arte del XX secolo - il cubismo, il futurismo, il surrealismo, costruttivismo e l'arte astratta. Ma Bourgeois è diventato famoso soprattutto come scultore. Il suo lavoro combina un sistema unico di simboli. Un tema fondamentale del suo lavoro - ricordi d'infanzia. Ragno, ragno o meglio nel sistema di segni Bourgeois - un simbolo della madre. "Era una intelligente, paziente, gentile, sensibile e indispensabile come il ragno. E sapeva come proteggere se stessi ", - dice l'artista di sua madre. scultura in bronzo gigante da record rottura Louise Bourgeois Spider all'asta. Ultimo record appartiene quasi sette metri "ragno" di collezione privata nella Napa Valley, vicino a San Francisco: 8 Novembre 2011 ha acquistato da Christie per $ 10, 7 milioni.

Natalia Goncharova "influenza spagnola" (1916)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: $ 10, 7 milioni

Asta: Christie

vendite Anno: 2010

Questo dipinto Goncharova è stato scritto durante la prima guerra mondiale. Poi, nella vita dell'artista ci sono stati grandi cambiamenti. Si è trasferita dalla Russia a Parigi, dove ha fatto lo scenario per "Balletto russo" Diaghilev. L ' "influenza spagnola" è stato mostrato abilità Goncharova come artista di teatro: la potente energia della danza spagnola è stata trasferita nella composizione. Allo stesso tempo, è stata in grado di combinare i dettagli di scenari di teatri e semplificazione inerente l'arte astratta. L ' "influenza spagnola" è emerso radicalmente nuova tecnica, che è stato poi chiamato il costruttivismo teatrale.

Natalia Goncharova "Picking Mele" (1909)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: milioni di $ 9, 8

Asta: Christie

vendite Anno: 2006

Dopo l'asta "impressionista e maestri del XX secolo" nel 2006, "raccogliere le mele" stabilire un record per un dipinto russo. È vero, che ha comprato il dipinto non è noto: l'acquirente ha voluto rimanere anonimo.

Nel momento in cui questo documento è stato scritto, l'artista era appassionato di impressionismo, post-impressionismo, il cubismo e futurismo, ma è particolarmente evidente l'influenza di Gauguin. Ispirato da Goncharova e tradizione pittura di icone e xilografia russo. Il risultato fu una serie di "raccolta della frutta", realizzato in un modo molto originale.

Joan Mitchell "Untitled" (1959)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: milioni di $ 9, 3

Asta: Sotheby

vendite Anno: 2011

"Senza titolo" - una delle prime opere nella nuova Mitchell per lei in quel momento, lo stile di espressionismo astratto. Mitchell, secondo la società di trading di Berlino Artnet.com, è l'artista di maggior successo sul fatturato delle aste. Nel periodo 1985-2013 ha venduto 646 delle sue opere, per loro gli acquirenti pagato un totale di milioni di $ 239, 8. A differenza di altri artisti americani che lavorano nello stile dell'espressionismo astratto, Mitchell si rivolse alla tradizione europea.

Tamara de Lempicka "Dream" ( "Rafaela su sfondo verde") (1927)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: milioni di $ 8, 5

Asta: Sotheby

vendite Anno: 2011

Tamara de Lempicka - artista americano con radici polacche che hanno vissuto per qualche tempo a San Pietroburgo. Ha lavorato in stile Art Deco che è sorto nel 1920-30-zioni e godersi lo spirito del "secolo del jazz". "Dream" è stato scritto da Lempicka in un periodo fecondo e Parigi dopo l'asta nel 2011 è stato le opere più costose dell'artista. Prima di questo, il più costoso dei suoi lavori sono stati venduti nel 2009 "Ritratto di Marjorie Ferry" ($ 4 milioni, 9) e "Ritratto di Madame M." (milioni di $ 6, 1).

Joan Mitchell "Salut, Sally!" (1970)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: $ 7 milioni di

Asta: Chistie di

Anno: 2012

Questa immagine è dedicata a Mitchell sorella maggiore, Sally. Il lavoro è molto diverso da suoi quadri precedenti. Nella vita dell'artista vennero i tempi buoni, che si riflette sulla tela. "Salut, Sally!" - immagine luminosa e soleggiata. Nel 1970, Mitchell ha trovato una sede permanente, stabilendosi nella cittadina di Vétheuil è a 55 km da Parigi. Ci ha guardato la natura e costantemente disegnare sulla loro terrazza, principalmente semi di girasole e di altri fiori colorati. Mitchell è stato riconosciuto pubblico parigino - la prima mostra personale abstraktsionistki terrà nella capitale francese nello stesso 1970 Il dipinto è stato fatto in olio su tela. Prima della vendita del web è in una collezione privata.

Cady Noland "Ozvald" (1989)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: milioni di $ 6, 6

Asta: Sotheby

Anno: 2011

Americana Cady Noland - scultore e installazione artista che lavora nello stile del postmodernismo. Il picco del suo lavoro ha avuto luogo negli anni 1980-1990. E il suo ultimo lavoro Noland nata 11 anni fa. Questo, tuttavia, non impedisce suoi dipinti salire. Secondo Bloomberg, Noland - uno dei tre artisti il ​​cui lavoro è la più alta crescita nel corso degli ultimi 13 anni (5 +, 488%). Tali cifre impressionanti ha realizzato, in particolare, a causa di vendere per milioni di $ 6, 6 "Ozvaldu".

La scultura raffigura Lee Harvey Oswald - l'unico indagato per l'omicidio del presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy. Noland ha lavorato su questa installazione in una tecnica familiare. Esso utilizza le immagini dal supporto (ritagli di giornale, incornicia Chronicle), e li aumenta utilizzando serigrafia viene applicato ai fogli di alluminio e poi tagliato. Per rendere le figure di espressione, in alcuni casi, ha buche - tracce di proiettili.

opere Noland sono nelle gallerie principali. Le sue mostre personali si sono tenute negli Stati Uniti, Giappone, Europa, e le opere sono vendute da importanti case d'asta del mondo.

Tamara de Lempicka "Sleeping" (1930)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: milioni di $ 6, 6

Asta: Sotheby

Anno: 2011

Ritratti, compresi quelli nel genere del "nu", occupano un posto importante nel patrimonio artistico de Lempicka. Ha creato l'immagine di una donna forte e sexy (non è sorprendente che uno dei principali raccoglitori lavora Lempicka diventò Madonna). Il mondo è pieno di lusso dell'artista, abiti costosi, corpi perfetti.

Natalia Goncharova "Alberi in fiore" ( "Apple Blossom") (1912)

10 opere più costose d'arte create da donne

Prezzo: $ 3 96 milioni

Asta: Sotheby

Anno: 2011

In questo lavoro Goncharova, dicono i critici, è molto più vicino alla pittoresca tradizione francese del XIX secolo che per le opere di Kazimir Malevich e Wassily Kandinsky.