Kiev 100 anni fa e oggi

• Kiev 100 anni fa e oggi

Il progetto più interessante del numero speciale di "bel paese", dedicato a Kiev, la città era un confronto tra la corrente che è stato catturato sulle fotografie secolari. Per fortuna, le vecchie foto in alta risoluzione vengono memorizzati sul server, la Library of Congress e sono liberamente disponibili.

Abbiamo scelto una dozzina dei luoghi più interessanti, anche se quanti hanno mantenuto la loro consapevolezza, modelli in colore stampato e fuori per confrontare.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Guarda su Podil. Città conclusa in zona Kurenivka. Area costituito da nuovi edifici in alto a destra è aumentata nel corso degli ultimi dodici anni.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

In contrasto edificio rosso di oggi dell'Università loro. Shevchenko è stato un monumento a Nicola I, un piedistallo molto più bella rispetto al monumento a Taras Shevchenko oggi. La situazione è cambiata, ma l'intero posto è indovinato.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

L'area all'Assemblea Merchant (oggi - Filarmonica) prima sembrava l'integrità di gran lunga più compositiva e accogliente rispetto alla zona europea vigente. Al centro è stato uno dei termini di fontane e vicolo che conducono alla piattaforma di osservazione è stato designato l'arco di incredibile bellezza. Oggi, la piattaforma di osservazione è anche la pena arco arcobaleno, e sotto di essa - a due mezza nuda uomo, che simboleggia l'amicizia tra l'Ucraina e la Russia. Rimuovere l'area europea con la stessa altezza non ha funzionato - hall dell'hotel è troppo alta e le finestre non vengono da dentro.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Monumento a Vladimir con una croce ha dovuto prendere un po 'di più a sinistra a causa degli alberi cresciuti. Dall'altro lato - zona notte.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

zona Sofia, se si guarda alla cattedrale, praticamente invariato. Sembrava vibrofinitrici e abitazioni di lusso, accanto al recinto di Sofia. Sì e il trasporto è aumentato. Abbiamo cercato di ricreare l'ora del giorno, ma nelle vecchie fotografie, dipinti a mano, colorista voluto vedere il tramonto, anche se l'edificio illuminato da est e da ovest orizzonte rosso. Abbiamo deciso di non spaccare il capello - girato durante la notte.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Non nostalgetik, ma il ponte delle catene, che potrebbe essere facilmente paragonato a Budapest, sembrava molto più bello ponte della metropolitana di corrente. Durante acqua bassa rovine di torri può essere visto a pochi metri dal ponte della metropolitana.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Intorno a Laura aggiunto vegetazione, svincoli stradali diventano difficili, argine lastricato di pietra e graffiti dipinti.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Chiesa di Sant'Andrea. Va notato che Photoshop è apparso molto prima di quanto possa sembrare a prima vista. I progettisti non hanno lavorato solo con il colore, quello che ho già detto, ma anche con il timbro clone: ​​è una colonna, e senza fili. Nel cielo, ma, sovrascrivere è stato difficile sotto la cupola della chiesa, e zoom nella vecchia versione del programma, ovviamente, non l'era.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Via Gorodetsky. Il fatto che il colorista scegliere i colori neutri per una foto, suggeriscono il colore dei vestiti degli uomini nella foto, non sono affidabili. edificio rosa sulla foto moderna - lo stesso del vecchio, è un giardino d'inverno.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Dal vecchio nulla centro sinistra. Oggi - questa è la cosiddetta "architettura stalinista", ben riconosciuto in molti paesi dell'ex blocco sovietico.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

terrapieno Dnieper.

Kiev 100 anni fa e oggi Kiev 100 anni fa e oggi

Ingressi alla Cattedrale di San Michele e Lavra. Trovo difficile giudicare la tecnologia tuttavia, le riprese bis-bis-nonno di tempo, non evitano la distorsione: campanile Lavra è esattamente, ma la cupola si avvarrà del diritto.