10 cose inventate da donne

Se fate un elenco delle più famose invenzioni degli ultimi secoli, fra di queste invenzioni autori saranno pochissime donne. E non è che le donne non possono inventare o non hanno un osso creativo, ma si trovano ad affrontare numerosi ostacoli per ottenere "credito" per le loro idee.

10 cose inventate da donne

Prendiamo, per esempio, il caso di Sybil Masters (Sybilla Masters), una donna che ha vissuto nelle colonie americane. Dopo aver osservato il lavoro delle donne indiane, ha inventato un nuovo modo per trasformare il grano in farina di mais. Sybil andato in Inghilterra al fine di ottenere un brevetto per la sua idea, tuttavia, se l'attuale legge proibisce alle donne di avere la loro proprietà, tra cui intellettuali. Questa proprietà è di solito di proprietà del padre o la donna o il marito. Nel 1715, un brevetto per la sua invenzione ancora stato rilasciato, il documento è stato dato il nome di suo marito.

Tali leggi di proprietà non hanno permesso a molte donne di acquisire i brevetti per le loro invenzioni. Le donne sono anche meno probabilità di ricevere, e di ricevere l'istruzione tecnica, che li aiuterebbe a generare idee brillanti e trasformarle in un prodotto vero e proprio. Molte donne si trovano ad affrontare i pregiudizi e il ridicolo quando hanno cercato aiuto dalle donne nella realizzazione delle loro idee.

Mary Keith (Mary Kies) è stata la prima donna americana che ha registrato il brevetto a suo nome. Nel 1809, ha sviluppato un modo per intrecciare cappelli di paglia, è stato un vantaggio economico per il New England. Dato un documento a proprio nome, Maria, in tal modo, ha spianato la strada per altre donne - agli inventori al fine di avere il diritto di brevettare le loro idee. Di seguito è riportato un elenco di 10 cose, gli autori dei quali sono donne.

La sega circolare 10.

10 cose inventate da donne

Nel tardo 18 ° secolo ci fu una setta religiosa protestante nota come gli Shakers. I valori principali di questa setta sono stati vita comune, l'uguaglianza di genere e il duro lavoro. Tabitha Babbitt (Tabitha Babbitt) vissuta in comunità sheykerskom in Massachusetts e ha lavorato come un tessitore, ma nel 1810 si avvicinò con un modo per alleviare l'onere di lavorare per il fratello. Notò che gli uomini segare tronchi da sega speciale con due manici, che hanno bisogno di tirare avanti e indietro. Anche se il carico sui due uomini erano gli stessi, segati solo quando la sega si muove in avanti e in retromarcia con il registro, non è successo niente.

Babbitt pensato che fosse uno spreco di energia, e ha creato un prototipo di una sega circolare, che più tardi è venuto per essere utilizzato nel settore segheria. Lei si avvicinò con una lama di sega circolare, quindi ogni mossa aveva senso. Tuttavia, a causa dei comandamenti della comunità, Babbitt non ha ricevuto un brevetto per la sua invenzione.

9. Chocolate cookies

10 cose inventate da donne

Non c'è dubbio che molti capolavori culinari sono nati come un frutto del caso, ma è necessario allocare tra i quali uno dei più duraturi e deliziosi - biscotti al cioccolato.

Ruth Wakefield (Ruth Wakefield) ha lavorato come docente dietista e il cibo prima che lei e suo marito ha acquistato la vecchia casa-post presso l'avamposto nei sobborghi di Boston. Tradizionalmente, queste case erano un luogo dove i viaggiatori stanchi pagato pedaggi, spuntino e nutriti i cavalli. Ruth e suo marito hanno trasformato questo luogo in un albergo con ristorante. Un giorno, nel 1930, Ruth era da forno per i residenti della pasticceria dell'hotel in cui è necessario aggiungere il cioccolato fuso una prescrizione, tuttavia, la donna era in fretta, così ha preso un cioccolato regolare Nestle, lo spezzò in piccoli pezzi e aggiungere all'impasto, visto che durante la cottura cioccolato fuso stesso. Invece, il cioccolato ha acquisito una forma speciale, e quindi fu la nascita di biscotti al cioccolato.

società Nestle ha notato che le vendite del suo cioccolato coltivate in Massachusetts. I rappresentanti dell'azienda hanno incontrato Wakefield per parlare i suoi biscotti, che rapidamente guadagnato una buona reputazione tra i turisti. Su suggerimento di Ruth, hanno aggiunto alle vostre linee di cioccolato per colpa più facile, e poi nel 1939 ha cominciato a vendere biscotti fatti in fabbrica, con la ricetta Ruth è stato stampato sul retro della confezione. In cambio, la donna ha ricevuto la vita fornendo cioccolato senza.

carta 8. liquido

10 cose inventate da donne

Bette Nasmyth Graham (Bette Nesmith Graham) non era molto buona dattilografa. Tuttavia, gli studenti universitari alti di abbandono, che l'ha toccato, ha portato la ragazza in segreteria Texas Bank, dove divenne il segretario esecutivo del Presidente del Consiglio. Questo fu l'inizio degli anni 1950, macchina da scrivere elettrica era appena stato messo in funzione. Ma segretari spesso dovevano riscrivere l'intera pagina di testo a causa di un piccolo errore, come utilizzata al momento del nastro di carbonio non può correggere gli errori.

Una volta Graham osservò lavoratori caricati festive figura sulle finestre della banca. Notò che avevano torto, hanno solo applicato un altro strato di vernice sulla parte superiore di "chiudere" l'errore. Vedendo questo, ha deciso che lei sarà in grado di applicare questa idea nel suo lavoro. Utilizzando il frullatore ha mescolato la vernice, colorante a base d'acqua che è stato utilizzato nella sua macchina da scrivere. La miscela risultante viene portato a lavorare con lui, e lei era in grado di senza soluzione di continuità con un pennello acquerello sottile per correggere eventuali errori nel documento stampato esso. Presto altri segretari hanno iniziato a chiedere questo prodotto, che è prodotto da Graham nella vostra cucina. Graham è stato licenziato dal suo lavoro per spendere un sacco di tempo sulla distribuzione dei beni, che ha descritto come "nessun errore". Tuttavia, essendo disoccupati, lei era in grado di migliorare il proprio prodotto, rinominarlo in "carta liquida" e ottenere un brevetto su di essa nel 1958. Mentre le macchine da scrivere sono state sostituite dai computer, molte persone usano ancora liquido bianco - correttore.

7. compilatore e COBOL linguaggio di programmazione

10 cose inventate da donne

Parlando di tecnologia informatica, si tende a chiamare nomi come Charles Babbage (Charles Babbage), Alan Turing (Alan Turing) e Bill Gates. Tuttavia, l'ammiraglio Grazia Murray Hopper (Grazia Murray Hopper) merita credito per il suo ruolo nel settore informatico. Admiral Hopper cominciò a servire nel 1943, mentre era alla Harvard University, dove ha lavorato alla creazione di computer di IBM Harvard Mark I, che è stato il primo computer su larga scala negli Stati Uniti. Era la terza persona nel progetto, mentre Grazia ha scritto una guida alle operazioni, che è stato usato dai suoi seguaci. Nel 1950, l'ammiraglio ha inventato il compilatore, che ha trasformato il team britannico nel codice macchina. Questo significava che ora i programmatori potrebbero scrivere codice più facilmente e con meno errori. In secondo luogo compilatore Hopper, Flow-Matic, utilizzato per programmare UNIVAC I e II, che ha sostenuto il primo introdotto in commercio nel computer. Admiral Hopper anche supervisionato lo sviluppo di un linguaggio COBOL business-oriented comune, che è stato uno dei primo programma di linguaggio informatico. Admiral Hopper ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo lavoro, in aggiunta, una nave da guerra americana è stato chiamato in suo onore.

6. razzi colorati

10 cose inventate da donne

Quando il Coston marzo (Martha Coston) rimasta vedova nel 1847, aveva solo 21 anni. Nelle mani dei suoi quattro figli, e lei non aveva la minima idea di come vivere e cosa dar loro da mangiare. Una sera stava sfogliando un notebook del marito defunto, e vi trovò un piano per creare un sistema di torcia che potrebbe usare i veicoli per comunicare tra di loro durante la notte. Coston ha chiesto alle autorità competenti su come controllare il sistema di lavorare, però, non ci sono riusciti, ma Coston era imperterrito.

I prossimi 10 anni ha speso ciò che è coinvolto nel miglioramento del sistema e del design realizzato dai suoi dispositivi marito. Ha consultato con gli scienziati e gli ufficiali, ma ancora non riusciva a capire come fare in modo che il flash era luminoso e resistente, con erano facile da usare. Una notte ha portato i suoi figli in strada a guardare quei fuochi d'artificio, poi che la sua testa ed è venuto l'idea di applicare una tecnologia pirotecnico nel suo sistema di torcia.

Sistema Flare fine ha funzionato, e la US Navy ha acquistato i diritti ad esso. razzi colorati Coston sono stati ampiamente utilizzati durante la guerra civile. Ma, purtroppo, il sistema di torcia non era il modo migliore per le donne a nutrire i loro figli. Secondo i documenti militari, Koston fatto per la Marina durante la guerra civile intorno 1200000 missili che li ha forniti al costo. Ha dovuto pagare $ 120.000, di cui ha ricevuto solo 15.000, e, come ha scritto nella sua autobiografia, la marina ha rifiutato di pagare il suo l'intero importo dovuto al fatto che lei era una donna.

5. Sacco di carta

10 cose inventate da donne

Margaret Knight (Margherita Knight) non viene inventato il sacchetto di carta, ma quei primi sacchetti di carta non erano così utile per trasportare oggetti. Erano più come buste, quindi non c'era possibilità del loro utilizzo per i prodotti, cioè, come li conosciamo ora, non hanno alcun diritto. Per questo dobbiamo ringraziare il Cavaliere. Si rese conto che un tale pacchetto dovrebbe essere una vasta area del fondo, poi il peso sarebbe stato distribuito in modo uniforme, e un tale pacchetto terrebbe più roba.

Nel 1870 ha creato le macchine di legno che tagliano e incollato sacchetti di carta base quadrata. Mentre Cavaliere ha lavorato alla realizzazione del prototipo di dispositivo di ferro, poi a brevettare la sua invenzione, si è constatato che essa ha rubato l'idea di un uomo di nome Charles Annan (Charles Annan), che ha visto la sua invenzione in legno pochi mesi prima. Ha presentato una denuncia contro Annan, il quale ha sostenuto che è impossibile che una donna è stata in grado di inventare un tale complesso in macchina. Cavaliere raccolse tutti i suoi schizzi, disegni e appunti, alla fine, è riuscita a dimostrare il contrario, e di ottenere un brevetto sul dispositivo nel 1871.

Tuttavia, è stato il primo brevetto che ha ottenuto la sua così difficile, ma non è il primo brevetto nella sua vita. All'età di 12 anni, ha messo a punto una macchina si ferma automaticamente il dispositivo industriale, se qualcosa è andato storto, che ha consentito di evitare che un gran numero di feriti. Knight ha ricevuto più di 20 brevetti.

4. Lavastoviglie

10 cose inventate da donne

Si può presumere che la lavastoviglie ha inventato una persona che ha passato anni in piedi sopra il lavandino e lavare via la montagna di piatti, lamentando il tempo perso, sprecato. Infatti, Josephine Cochrane (Josephine Cochrane), che ha ricevuto un brevetto per la prima lavastoviglie di lavoro, non spendere tanto tempo lavaggio delle stoviglie. Il vero impulso per la sua invenzione era il fatto che un giorno, dopo una bella cena, i suoi lavoratori durante la vendemmia in cucina ha rotto la serie incredibile di porcellana cinese che era molto caro a lei. Cochrane era una laica speciale, che amava un buon momento, però, dopo la morte del marito nel 1883, è stata lasciata con un enorme quantità di debito. Invece di vendere i suoi numerose reliquie, si è concentrata sulla creazione di una macchina che li avrebbe lavare bene, senza far loro del male. La sua macchina, sulla base del lavoro che è stato diretto verso i piatti sotto intensa pressione del getto d'acqua, ha permesso di ottenere un brevetto sul dispositivo nel 1886. La donna ha affermato che inventare la macchina era molto più facile che per la promozione alle masse. In un primo momento, la sua invenzione non è riuscito tra i singoli consumatori, come molte famiglie non hanno sistemi di riscaldamento di acqua calda, che sono necessari per il funzionamento della macchina, e quelli che non erano disposti a pagare per ciò che le donne fanno gratuitamente.

Imperterrito da questo fallimento, e ha iniziato a cercare incontri con i direttori delle grandi alberghi e ristoranti, dicendo loro che la lavastoviglie può fare il lavoro per il quale sono pagati decine di lavoratori. Nel corso del tempo, però, sempre più famiglie hanno cominciato a ottenere il suo dispositivo attualmente di proprietà privata.

3. pale raschianti

10 cose inventate da donne

All'inizio del 20 ° secolo, Mary Anderson (Mary Anderson) prima visita a New York. Vide che New York, che è molto diverso da quello che i turisti vedono oggi. A quel tempo non c'erano ingorghi senza fine e una quantità incredibile di auto che all'infinito e insensatamente segnali a vicenda in un vano tentativo di guidare più velocemente. In quei giorni, le auto non hanno ancora catturato l'immaginazione americana ed erano piuttosto rari. Tuttavia, una donna da Alabama, avendo poi andato a New York, ha inventato quello che è diventato lo standard per ogni veicolo. Durante la sua visita, Anderson è andato su un tram per la città coperta di neve.

Ha richiamato l'attenzione sul fatto che il conducente ha dovuto fermare ogni pochi minuti per pulire il parabrezza dalla neve. A quel tempo tutti i driver utilizzati per fare, in modo che quando c'era la pioggia o la neve, è stato un vero e proprio attacco, che doveva essere affrontato. Dopo il ritorno a casa, Anderson ha sviluppato un supporto speciale sul mandrino, che ha utilizzato la maniglia applicata all'esterno del parabrezza. Quando il driver è stato necessario per pulire il vetro, ha appena tirato la maniglia e dispositivo rimuove lo sporco dal parabrezza. Anderson ha ricevuto un brevetto per il suo dispositivo nel 1903, ma solo 10 anni dopo, migliaia di americani ha cominciato ad andare avanti con la sua invenzione dell'automobile.

2. nistatina

10 cose inventate da donne

Romance in lontananza, spesso messo in discussione, tuttavia, Rachel Fuller Brown (Rachel Fuller Brown) ed Elizabeth Lee Hazen (Elizabeth Lee Hazen) sono stati in grado di dimostrare che il rapporto professionale a distanza può portare a risultati produttivi. Entrambe le donne hanno lavorato nello Stato di New York Dipartimento della Salute nel 1940, ma Hazen era a New York, e Brown era a Albany. Nonostante le miglia che li separano, hanno collaborato al processo di creazione del primo combattimento di droga di successo con il fungo.

A New York, Hazen sentiva i campioni di terreno al fine di verificare se le interfacce di qualsiasi degli organismi con funghi. Se fosse riuscita a trovare qualche attività nel terreno, ha dovuto inviare il campione al collega, il cui compito era quello di estrarre dal terreno organismo che ha causato la reazione. Non appena Brown avrebbe trovato il principio attivo, si è dovuto inviare il campione torna a Hazen, così lei controllò di nuovo per la presenza di funghi. Se il corpo è in grado di uccidere il fungo, che dovrebbe essere valutato per la tossicità. La maggior parte dei campioni erano troppo tossici per l'uomo, ma alla fine, Brown e Hazen siamo imbattuti in un organismo efficace che uccide i funghi e sicuro per gli esseri umani. Questo è accaduto nel 1950.

Hanno chiamato la loro droga nistatina. Attualmente, il farmaco è venduto sotto vari nomi commerciali, e tratta le infezioni fungine che colpiscono la pelle, genitali e intestino.

1. Kevlar

10 cose inventate da donne

dovrebbe essere solo il lavoro temporaneo. Stephanie Kwolek (Stephanie Kwolek) ha iniziato a lavorare presso DuPont società nel 1946 al fine di accumulare abbastanza soldi per studiare alla facoltà di medicina. era ancora nel 1964 nello stesso luogo di lavoro, esplorando come trasformare polimeri particolarmente forti fibre sintetiche. Kwolek lavorato con polimeri le cui molecole sono e allineati in una linea retta astiforme. Rispetto alle molecole che formano un sistema misto, Kwolek ritiene che linea chiara, che in fila molecole potranno godere il suo materiale più forte. Ed è tutto vero nonostante il fatto che questi polimeri sono molto difficile da sciogliere nel liquido, che può quindi essere testato. Successivamente, è stata finalmente in grado di creare una soluzione con molecole di forma allungata, ma produce la sua soluzione era significativamente diverso da tutti gli altri precedentemente ricevuto Stephanie.

Il passo successivo avrebbe dovuto passare il liquido attraverso una speciale macchina che produce un tessuto di fibra. Tuttavia, l'operatore della macchina dado non è consentito utilizzare il dispositivo Kwolek perché ha ricevuto una miscela di radicalmente diverso da quello che è stato utilizzato in precedenza su di esso, e temeva che la macchina può rompere.

Eppure Kwolek insiste e dopo il processo Kwolek ricevuto denso come fibre di acciaio. Questo materiale chiamato Kevlar, ed è attualmente utilizzato per la produzione di sci, pneumatici radiali, pastiglie dei freni, cavi per ponti sospesi, cappelli e così via .. In particolare, Kevlar è usato per fare giubbotti antiproiettile, malgrado il fatto che Kwolek e non è andato a studiare alla scuola di medicina, che, comunque, è riuscito a salvare molte vite.