Capsule multidose superato i primi test sull'uomo

Per quanto strano possa sembrare, ma la violazione delle norme di farmaci è molto spesso la ragione per cui i farmaci non sono abbastanza buone o non funzionano affatto e causano effetti collaterali. Per una certa frequenza i farmaci di ricezione può essere molto importante, e medici e farmacisti sono costantemente cercando di risolvere questo problema in modo da rendere la vita più facile per il paziente. E forse presto familiare a noi compresse e pillole sarà sostituito da una capsula speciale a forma di una stella, che avrà bisogno di prendere una sola volta per l'intero corso del trattamento.

Capsule multidose superato i primi test sull'uomo

per la creazione di modi insoliti per creare farmaci sono esperti del Massachusetts Institute of Technology (MIT), così come la loro società controllata Lyndra Therapeutics. La forma di dosaggio ha i contorni di una stella con qualche raggio. Questi raggi medicamento collocato. Raggi interconnessi materiale bio-solubile, che permette loro di essere così dire "ripiegato" ricordando solito capsula assemblata, permettendo la medicina di deglutire senza problemi.

Una volta nello stomaco, si dissolve materiale biosolubile, permettendo ai raggi di "aperto". Questa forma di farmaco non va oltre il tratto gastrointestinale, ma non interferisce con la ricezione e la digestione del cibo. Durante la settimana successiva (o più, se necessario) l'ingrediente attivo viene gradualmente emergendo dalla luce e assorbita dal corpo. Poiché il raggio esaurimento, essi possono staccarsi e andare più in basso del tratto gastrointestinale, e per espellere. Per quanto riguarda i recenti studi negli esseri umani, l'esperimento sono stati selezionati a 8 persone, ognuno dei quali è stato somministrato 1 capsula con 50 milligrammi di memantina cloridrato (un farmaco per il trattamento della malattia di Alzheimer). Entro una settimana, i ricercatori hanno osservato una sostanza biologicamente attiva e ha scoperto che una singola dose di farmaco in una nuova forma era identica a, se la gente ha preso a 7 milligrammi del farmaco quotidiano. Gli effetti collaterali sono minori.

"Il nostro studio clinico dimostra che una volta adottata dose settimanale di sostanza in una nuova forma di dosaggio può essere tranquillamente nello stomaco. Possiamo facilmente prevedere la farmacocinetica del farmaco. "- ha detto il co-fondatore Lyndra Therapeutics Giovanni Traverso in un'intervista con la pubblicazione di New Atlas.

Questa ed altre notizie si può discutere nel nostro chiacchierando nel telegramma.